Arriva la superficie catastale nelle visure

Print Friendly, PDF & Email

A partire dal 9 Novembre 2015 la consistenza catastale per gli immobili dei gruppi A (abitazioni ed uffici), B (immobili destinati a servizi) e C (immobili commerciali e pertinenze) sarà espressa in metri quadrati, secondo i dettami del DPR 138/98 per il calcolo della superficie catastale.

Nelle visure catastali delle nostre case potremo, quindi, leggerne la misura ma anche la superficie per il calcolo della TARI. I cittadini potranno segnalare eventuali incongruenze tra i dati riportati in visura e le planimetrie conservate al Catasto.

Inoltre, per gli immobili sprovvisti di planimetria, i proprietari potranno richiedere di aggiornare i dati.

Queste ed altre informazioni sono contenute nel comunicato stampa del 09/11/2015 dall’Agenzia delle Entrate. Si riporta, di seguito, il link da cui scaricare il testo originale in pdf direttamente dal sito istituzionale dell’Agenzia.

Fonte: Comunicato stampa dell’Agenzia delle Entrate del 9 Novembre 2015 (.pdf)